Condividi:
004848255 a364d07e ce3f 45d3 a11a 086cc2cf5bff - #30/11/2020 Ippicanews

OGGI – Ore 16.20 TQQ a Roma (t, 9ª corsa, m. 1640) Jackpot: Quarté 1.836,11 €, Quinté 821,51 €. Favoriti: 7-8-15-10-6. Sorprese: 9-5-11. Inizio convegno alle 12.35. Corse anche a Taranto (t, 12.20), Napoli (g, 13.30). Tv: diretta UnireSat.

IERI – TQQ a Pisa: Tris 11-12-9, 761,81 € per 8 vincitori; Quarté 11-12-9-5, € per vincitori; Quinté 11-12-9-5-8, n.v.

FRANCIA – Nel trotto ieri a Amiens una vittoria per Gabriele Gelormini (94 nel 2020), con Hot Spot Quick in una “course F”. Nel galoppo oggi sulla “fibré” di Deauville un debutto tardivo ma molto atteso: quello del 3 anni Honor and Pleasure, fratellastro della campionessa Sea of Class (il padre è Oasis Dream), con la giubba della Scuderia dei Duepi, ovvero quella di Carlo Ancelotti, che lo divide al 50% con “Botti France”.

Ieri galoppo a Nimes: maiden (13.500 €, m. 1200) 4. Pisorno, 5. Clandestina, 7. Light Up My Dream; handicap (11.500 €, m. 1200) 4. Alkaid. Ieri galoppo a Limoges: maiden (8.500 €, m. 1400) Cisky; condizionata (7.500 €, GR e amazzoni, m. 2400) Girly Pearl. Ieri galoppo a Agen Le Passage: reclamare (11.000 €, m. 1850) Merci Nancy. Ieri trotto a Cherbourg: course F (12.000 €, m. 2625) Hegemonico rp. Oggi trotto a Vincennes: course A (50.000 €, m. 2850) Victor Ferm. Oggi trotto a Lione: course E (12.000 €, m. 2100) Italia du Mont. Oggi galoppo a Deauville: handicap (34.000 €, m. 1900 aw) Piet; maiden (20.000 €, m. 1900 aw) Maccaja; maiden (20.000 €, m. 1900 aw) Honor and Pleasure.

SVEZIA – Oggi trotto a Farjestad: (74.200 sek, m. 2140) Zodiac Dany Grif. Oggi trotto a Halmstad: Montélopp (65.000 sek, m. 2140-2160, montato) Au Revoire Font; Fördel ston (74.200 sek, m. 1640) Amour A Belle; (74.200 sek, m. 2140) Usain Toll.

GERMANIA – Ieri a Dortmund una vittoria per Miki Cadeddu (44 nel 2020), con Asaleeb a 8/1 in handicap, e una per Mirko Sanna (4), con Zenith da favorito in handicap.

GIAPPONE – Ieri a Tokyo chiusura trionfale di carriera per la 5 anni Almond Eye, che ha conquistato per la seconda volta la Japan Cup (gruppo 1, 648.000.000 yen, m. 2400), infliggendo peraltro la prima sconfitta in carriera agli imbattuti Contrail e Daring Tact, quest’anno entrambi laureati della rispettiva Triplice Corona tra maschi e femmine di 3 anni. La favorita (nella foto), già vincitrice di questa corsa nel 2018, li ha lasciati a una lundhezza e un quarto, con Catrail che in una foto a quattro ha sopravanzato Daring Tact di un’incollatura per il secondo posto. Solo decimo Way To Paris, che comunque era solo un outsider (136/1 la sua quota al tot): particolarmente innervosito dai preliminari ed essere entrato in gabbia facendo non poche difficoltà, è partito al ralenty ed è rimasto a lungo ultimo mentre davanti lo scatenato Kiseki guidava con un mare di lunghezze sul gruppo. In retta d’arrivo il 7 anni di Paolo Ferrario ha recuperato qualcosa ma non ha sopravanzato neppure l’esausto battistrada. Almond Eye, che aveva in sella il francese Christophe Lemaire, ha così migliorato il record giapponese: nove i gruppi 1 finiti nella sua bacheca. Demuro nel convegno ha ottenuto una vittoria (65 nel 2020), con Five Letter in una “allowance”.

Fonte: Corrieredellosport.it

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy