Condividi:

Gli Stati Uniti sono preoccupati per la scelta dei nuovi membri del governo talebano e dall’assenza di donne, ma hanno detto che lo giudicheranno dalle loro azioni. Lo ha dichiarato un portavoce del dipartimento di Stato.

“Notiamo che l’annunciata lista di nomi consiste esclusivamente di individui che sono membri dei talebani o a loro vicini e non figurano donne. Siamo anche preoccupati dall’affiliazione e dal passato di alcuni membri”.

Il riferimento è alla storia personale di alcuni ministri del governo ad interim e considerati dagli Stati Uniti affiliati a organizzazioni terroristiche. Tra questi c’è il nuovo ministro dell’Interno, Sarajuddin Haqqani, figlio del fondatore del network del terrore Hakkani, e lui stesso considerato l’attuale leader dell’organizzazione.

“Comprendiamo – conclude la nota – che i talebani abbiano presentato questo governo come un gabinetto temporaneo. Noi giudicheremo i talebani dalle loro azioni, non dalle parole”.

Anche il presidente Joe Biden è tornato sull’argomaneto dicendosi sicuro che la Cina cercherà di lavorare a un’intesa con i talebani. “La Cina ha un problema reale con i talebani e sono sicuro cercherà di raggiungere un qualche accordo”, afferma il presidente americano.Lo stesso, ha aggiunto, cercheranno di fare Pakistan, Russia e Iran: “Stanno tutti cercando di capire cosa fare ora”

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy