Condividi:

Il Mediterraneo sta diventando sempre più un mare di tensione, forse l’inatteso terreno di scontro in un futuro prossimo. Dove la presenza sempre più forte della Turchia, con le navi pronte a schierarsi su aree marine differenti, crea divisioni rischiando di approdare a una situazione di caos. La Francia, il Paese attualmente in rotta di collisione maggiore con Ankara, ha ora deciso addirittura di ritirarsi da un’operazione di sicurezza della Nato, finché non otterrà risposte alle “richieste” relative ai suoi attriti con la Turchia.

“Abbiamo deciso di lasciare temporaneamente le nostre risorse – annuncia il ministero delle Forze armate di Parigi – dall’operazione Sea Guardian”. Ed è la Libia, Paese in cui i militari turchi stanno difendendo Tripoli dall’assalto dei soldati ribelli della Cirenaica, il motivo che vede Ankara e Parigi su fronti opposti.


alta tensione tra parigi e ankara la francia si ritira da unoperazione nato nel mediterraneo - Alta tensione tra Parigi e Ankara, la Francia si ritira da un'operazione Nato nel MediterraneoEsteriFonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy