Condividi:
192505738 3557db42 d6a6 42be 8c20 296cf5747a2c - Auto contro un tir, morti tre braccianti agricoli nel Siracusano

PACHINO (SIRACUSA) – Tre persone hanno perso la vita in un impatto frontale tra un’autovettura ed un tir. Il tragico incidente è avvenuto oggi pomeriggio poco dopo le 17 lungo la strada provinciale che collega Pachino a Rosolini, nel Siracusano. Vittime del terrificante impatto tre braccianti pachinesi. Si tratta di Sebastiano Dipietro, 60 anni, e Pietro Calvo, 55, che viaggiavano a bordo di una Nissan “Primera” station wagon assieme ad un terzo uomo, che è morto dopo essere stato ricoverato all’ospedale “Di Maria” di Avola.

I tre, stando da una prima ricostruzione dell’incidente svolta dai carabinieri, erano di ritorno verso Pachino da una giornata di lavoro e, per cause ancora al vaglio dei militari dell’Arma, il conducente della vettura avrebbe perso il controllo della stessa, sbattendo prima contro il muro di cinta e dopo una carambola scontrandosi frontalmente con un tir che andava in direzione Rosolini. Uno scontro frontale violentissimo nel quale due degli occupanti hanno perso la vita sul colpo, mentre il terzo è stato trasportato d’urgenza al nosocomio avolese dove è spirato.

Sul posto i militari dell’Arma della stazione di Pachino per i rilievi del caso, anche i vigili del fuoco del distaccamento di Noto che hanno estratto i due corpi dalle lamiere e il personale del 118 del Presidio territoriale d’emergenza di Pachino e Rosolini. Sebastiano Diamante

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy