Condividi:
135429943 23f8a7de 959e 4f93 9b3e 71f2a211d38b - Biella, medico runner interrompe la gara per salvare la vita al rivale punto da vespa: premio al merito

Giovanni Lorenzoni è un runner appassionato e anche un medico, lavora come rianimatore all’ospedale di Biella. Domenica scorsa ha partecipato alla Inferno Mud Run, in Toscana, una corsa campestre a ostacoli di 14 chilometri. Stava disputando la sua gara quando si è accorto che un altro concorrente si era sentito male colto da shock anafilattico per colpa della puntura di alcune vespe.

Il corridore ha fatto in tempo a dire soltanto che qualcosa lo aveva punto prima di perdere i sensi e accasciarsi a terra. Il medico biellese non ci ha pensato un attimo, ha interrotto la sua gara e lo ha soccorso.

Sul posto sono immediatamente intervenuti anche i sanitari che stavano seguendo la gara ma il medico, esperto rianimatore, si è unito alla squadra dei soccorsi e ha iniziato a praticare il massaggio cardiaco al corridore fino a quando l’ambulanza non ha raggiunto il punto della gara

A quel punto Lorenzoni ha fatto l’iniezione di adrenalina che ha probabilmente salvato la vita al runner. Dopo quel soccorso ha ripreso la sua gara ed è arrivato al traguardo. Non è salito sul podio, anche perché l’operazione di soccorso ha, probabilmente, aggiunto qualche decina di minuti al tempo finale della sua performance, ma l’organizzazione della gara ha comunque voluto attribuirgli un riconoscimento per il suo intervento e il medico ha ricevuto un premio al merito.

Di ritorno nel biellese anche la sua asl ha voluto complimentarsi con lui tramite i social  “Il suo gesto rappresenta il vero volto dell’ASL di Biella, fatto di persone normali di cui spesso non emerge il reale valore, finché sul nostro percorso non ne incontriamo una”.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy