Condividi:

PECHINO – Sui social sono comparse foto, la cui autenticità non è stata verificata in modo indipendente, che mostrano una sorridente Peng Shuai, la tennista cinese che non compare in pubblico dagli inizi di novembre, quando aveva denunciato di essere stata stuprata da un ex vice primo ministro del regime di Pechino.

Quattro foto della campionessa di tennis sono state pubblicate dall’account Twitter @shen_shiwei, etichettato dal social network come “media affiliati allo stato cinese”. Una foto mostra la giocatrice sorridente con un gatto tra le braccia in quella che sembra essere la sua casa. Sullo sfondo sono visibili peluche, un trofeo, una bandiera cinese e accrediti. Un’altra istantanea mostra un selfie di Peng Shuai con una figura di Kung Fu panda, film d’animazione per bambini. Sullo sfondo appare una cornice con un’immagine di Winnie the Pooh. L’account Twitter in questione afferma che queste foto sono state pubblicate privatamente dalla giocatrice su un social network per augurare “buon fine settimana” ai suoi contatti.

L’AFP riferisce di “non essere stata in grado di verificarne l’autenticità e le richieste di spiegazione dall’account Twitter che ha pubblicato le foto sono rimaste immediatamente senza risposta”. Twitter è un social network bloccato in Cina e solo le persone con un software di bypass simile a una VPN possono accedervi. Le immagini sono state diffuse nel momento in cui è cresciuta la pressione internazionale sulla Cina affinché dia risposte attendibili sulla sorte di Peng Shuai, 35enne ex numero uno nel doppio femminile. Diversi Paesi tra cui gli Stati Uniti hanno espresso “preoccupazione” e le Nazioni Unite hanno chiesto prove che la giocatrice stia bene, mentre l’hashtag #WhereisPengShuai (# WhereestPengShuai) si è diffuso velocemente attraverso i social network.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy