Condividi:

coronavirus allarme delloms nel mondo e record di contagi in un giorno - Coronavirus, allarme dell’Oms: nel mondo è record di contagi in un giorno

I nuovi contagi di coronavirus nel mondo giornalieri sono stati 259.848. È il più alto incremento in un solo giorno dall’inizio della pandemia. Lo ha reso noto l’Organizzazione mondiale della sanità pubblicando i dati sul proprio sito. I maggiori aumenti sono stati negli Stati Uniti, in Brasile, in India e in Sudafrica. Secondo i dati aggiornati della Johns Hopkins University, i casi totali sono quasi 14,3 milioni, le vittime poco oltre le 600 mila. Secondo L’oms 7.360 solo nelle ultime 24 ore. Non succedeva dal 10 maggio.


La situazione nel mondo: grafici e mappe
La timeline

Texas, oltre 10 mila nuovi casi

Per un quinto giorno consecutivo, il Texas ha riferito di oltre 10 mila nuovi casi Covid 19, secondo il Dipartimento dei servizi sanitari statal. I 10.158 nuovi contagi di sabato portano il totale dei positivi nello stato a 317.730. Il DSHS ha riportato ulteriori 130 morti. Il Texas ha registrato 673 morti negli ultimi sei giorni, portando il totale a 3.865. Il numero di ricoveri è in aumento .
Secondo quanto reso noto dalla direttrice della Sanità pubblica della città di Corpus Christi, nella contea di Nueces, uno dei principali focolai attivi nello Stato americano, sono risultati positivi al nuovo coronavirus 85 bambini di età inferiore a 1 anno.

Drammatico bilancio in Messicoi

Il ministero della Salute ha comunicato ieri sera 7.615 nuove infezioni rispetto al giorno precedente, portando il totale dei casi a 338.913. Come riporta la Cnn, i dati ufficiali parlano di 578 nuovi decessi, per un bilancio totale di 38.888 vittime, che fanno del Messico il quarto Paese al mondo con maggior numero di vittime dopo Stati Uniti, Brasile e Regno Unito.

Melbourne, mascherine obbligatorie

Da giovedì prossimo sarà obbligatorio indossare una mascherina nei luoghi pubblici a Melbourne. Lo hanno annunciato le autorità locali mentre la seconda città australiana cerca di frenare la diffusione del coronavirus. Lo stato di Victoria, di cui Melbourne è la capitale, conta oltre tremila casi attivi, tra cui 363 nuove infezioni identificate nelle ultime 24 ore, nonostante il lockdown in vigore da 10 giorni.

 Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy