Condividi:

coronavirus il 44 dei positivi individuato grazie agli screening il 30 senza sintomi - Coronavirus, il 44% dei positivi individuato grazie agli screening. Il 30% senza sintomi

Dai dati degli ultimi giorni, dal 6 a 19 luglio, emerge che “il 44% dei nuovi casi di coronavirus in Italia è stato individuato attraverso attività di screening” e “il 30% dei positivi individuati è asintomatico”. Correlati a questi “i contatti stretti” trovati positivi “con la ricostruzione delle catene di trasmissione”, attività che pesa “per il 24%”. A tracciare il quadro di come cambia la rilevazione dei casi nel Paese è stato Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), intervenuto oggi alla presentazione da parte dell’Aifa del Rapporto sull’uso di farmaci durante l’epidemia di Covid-19.

“Emerge come l’applicazione dei test sierologici, alla cui positività segue il tampone, porti a identificare casi. Ed emerge come cambiano le persone che vengono trovate positive oggi, ci troviamo con un’età media di 40 anni, mentre prima era di 70 anni. Stesso discorso per la letalità: è questa una situazione che ha colpito soprattutto le età avanzate e il dato viene confermato. Oggi siamo nella parte bassa della curva epidemica e abbiamo un dato stabile di 200-300 nuovi casi al giorno”.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy