Condividi:


Più di 15 milioni di casi del nuovo coronavirus sono stati ufficialmente registrati in tutto il mondo, tra cui più della metà negli Stati Uniti e in America Latina, secondo un conteggio effettuato da Afp da fonti ufficiali. Per una settimana oltre 230.000 contagi sono stati annunciati in media ogni giorno. In totale, la pandemia ha ucciso almeno 617mila personedalla fine di dicembre. Gli Stati Uniti sono il Paese più colpito con oltre 143mila morti. America Latina e Caraibi sono la seconda regione più colpita in termini di numero di casi (4.040.925 contaminazioni e 172.886 decessi) e stanno assistendo ancora a una fase di crescita del virus.

La situazione nel mondo: grafici e mappe


Nuova esplosione di casi in Brasile

Il Brasile ha registrato un’esplosione di nuovi contagi con 67.860 casi nelle ultime 24 ore. In totale sono oltre 2,2 milioni i brasiliani che hanno contratto il virus, e 82.771 i decessi. Ma si teme che i numeri reali della pandemia siano molto più alti nel Paese che ha 210 milioni di abitanti e dove non si sta conducendo un numero adeguato di test. Il presidente Jair Bolsonaro, che per mesi ha minimizzato il Covid definendolo una ‘piccola influenza’ senza ordinare chiusure né sostenere l’uso della mascherina, ieri è risultato di nuovo positivo al tampone, dopo che due settimane fa aveva annunciato di aver contratto il coronavirus. Il ministero della Salute ha fatto sapere che il presidente, che ha 65 anni, sta bene e non ha febbre.

La California supera New York per i contagi

Lo Stato della California ha superato quello di New York per numero di casi. Lo stato più popoloso degli Stati Uniti ieri ha registrato 12.807 casi, il numero più alto dall’inizio della pandemia. In totale ora i casi sono 413mila, superando così New York, epicentro iniziale dell’epidemia negli Usa. Il bilancio delle vittime di New York rimane il più alto, con oltre 32.000, con una curva in discesa negli ultimi due mesi.

coronavirus piu di 15 milioni di casi nel mondo nuovo record in brasile con 67 mila contagi in un giorno - Coronavirus, più di 15 milioni di casi nel mondo. Nuovo record in Brasile con 67 mila contagi in un giorno

in riproduzione….

“Le donne leader hanno gestito l’emergenza meglio degli uomini”

La presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, ha affermato che le donne hanno gestito la crisi del coronavirus nei rispettivi Paesi meglio delle loro controparti maschili. “È piuttosto affascinante, in realtà quando si guardano questi Paesi che sono stati governati da donne, il percorso che hanno preso, le politiche che hanno adottato e lo stile di comunicazione, è stato piuttosto sorprendente – ha detto – Tendono a fare un lavoro migliore”.

Africa, un comitato Oms sulle cure tradizionali

Il presidente del Madagascar aveva cantato vittoria quando il suo Covid Organics a base di artemisia sembrava aver arginato la pandemia. Troppo presto. Ora il Madagascar conta più di ottomila contagi e 69 morti. L’Organizzazione mondiale per la Sanità ha quindi deciso di creare un comitato che si occupi di valutare scientificamente le cure tradizionali africane. Valutazione dell’impatto e potenzialità dei preparati tradizionali rispetto alla cura e alla prevenzione del Covid-19: questo sarà il compito della commissione in collaborazione con la rete regionale Africa Centre for Disease Control (Cdc). La nascita del comitato è stata annunciata dopo un aumento del numero dei casi e delle vittime in Madagascar.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy