Condividi:

coronavirus usa a due facce 63mila nuovi casi ma disney world riapre dopo 4 mesi in brasile oltre 70mila vittime - Coronavirus, Usa a due facce: 63mila nuovi casi ma Disney World riapre dopo 4 mesi. In Brasile oltre 70mila vittime

Il numero dei contagi nel mondo sfiora i 12,5 milioni. Il primo paese per numero di casi è l’America (3,184 milioni di infetti e 134 mila vittime) dove sono stati registrati 63.643 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, secondo i dati della Johns Hopkins University. Segue il Brasile (1,8 milioni di contagi e 20..398 morti) e l’India(820.916).  Nel giorno precedente erano stati oltre 65.500. In totale i contagi sono 3.181.846, le vittime oltre 134 mila. Per numeo di decessi, detiene il triste primato il Regno Unito (44.735)

La situazione nel mondo: grafici e mappe
La timeline

Riapre Disney World dopo 4 mesi

Disney World riapre oggi in Florida dopo 4 mesi di chiusura per il coronavirus mentre il Texas rischia un nuovo lockdown. “Se il coronavirus non rallenta, il prossimo step dovrà essere un lockdown”, avverte Greg Abbott, governatore dello Stato della stella solitaria dove i ricoveri per il Covid per la prima volta hanno superato quota 10.000 e dove ieri ci sono stati altrettanti nuovi casi e 95 morti. In Florida, dove è volato ieri il presidente Donald Trump per una raccolta fondi senza praticamente menzionare il Covid-19, sono stati registrati altri 11.433 contagi, per un totale d 244.151, e altri 93 decessi che portano il bilancio a 4.102.

Atlanta, scontro sul lockdown

E’ guerra in Georgia sulla pandemia tra la sindaca dem di Atlanta Keisha Bottoms e il governatore repubblicano Brian Kemp. La prima cittadina, secondo la Cnn, intende riportare l’emergenza alla fase uno, costringendo i cittadini a stare a casa, salvo spostamenti per gravi e comprovati motivi, per fronteggiare l’impennata dei contagi. Kemp però è contrario e ha definito la decisione di Bottoms “confusa”, “non vincolante” e “legalmente inapplicabile”.

In Brasile superate 70mila vittime

In Brasile sono stati superati i 70.000 morti per il coronavirus. Lo rendono noto le autorità sanitarie brasiliane. I nuovi contagi sono stati 45.000 nelle ultime 24 sono e i morti 1.200. Il totale delle infezioni è salito a 1,8 milioni. Il Brasile è il secondo Stato più colpito dal coronavirus dopo gli Usa dove i decessi sfiorano 134 mila e i contagi sono oltre 3,1 milioni.

India, più di 800mila i casi accertati

I dati ufficiali riportati da Ndtv parlano di più di 820.916 contagi con 22.123 morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria nel gigante asiatico con oltre 1,3 miliardi di persone. Il ministero della Sanità ha confermato altri 519 decessi e oltre 27.114 nuovi casi diagnosticati in 24 ore, un ennesimo brutto record per il Paese. Ci sono anche le buone notizie e sono 515.386 i pazienti dichiarati guariti dopo aver contratto l’infezione. L’India è il terzo Paese al mondo per numero di contagi dopo Stati Uniti e Brasile e, come sottolinea l’emittente, in soli quattro giorni si è registrato un aumento di 100.000 contagi.

 Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy