Condividi:

Cuba è il primo paese al mondo a vaccinare i bambini dai due anni d’età contro il Covid, utilizzando sieri prodotti in loco e non riconosciuti dall’Organizzazione mondiale della sanità. L’isola caraibica, dove vivono 11,2 milioni di persone, punta a vaccinare tutti i bambini prima di riaprire le scuole, la maggior parte delle quali è rimasta chiusa da marzo 2020. Il nuovo anno scolastico è appena iniziato, ma da casa tramite programmi tv, visto che la maggior parte delle case cubane non ha accesso ad Internet.

Dopo aver completato gli studi clinici sui minori con i suoi vaccini Abdala e Soberana, Cuba ha iniziato venerdì la campagna di vaccinazione per i bambini dai 12 anni in su. Ieri ha poi iniziato a distribuire il siero nella fascia d’età 2-11 anni nella provincia centrale di Cienfuegos.

Paesi come Cina, Emirati Arabi Uniti e Venezuela hanno annunciato di voler vaccinare anche i bambini più piccoli, ma Cuba è la prima a farlo. I vaccini cubani, i primi sviluppati in America Latina, non sono stati sottoposti a ‘peer review’ scientifica internazionale.

Le autorità sanitarie del Cile, invece,  hanno approvato l’uso di emergenza del vaccino prodotto dal laboratorio cinese Sinovac (Coronavac) nei bambini con più di sei anni d’età. “Proteggendo i nostri bambini, proteggiamo anche i nostri adulti. I dati mostrano già che le infezioni nei bambini sono in aumento. E’ necessario estendere l’immunizzazione a questa fascia di età”, ha annunciato il direttore dell’Istituto di sanità pubblica (Ips), Heriberto Garcìa. Con cinque voti a favore e tre contrari, gli esperti hanno dato il via libera alla vaccinazione dei bambini con Coronavac, diventando così il secondo vaccino utilizzato per i minori dopo il Pfizer, da giugno iniettato nei ragazzi tra i 12 e i 17 anni.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy