Condividi:

Stavano demolendo un fabbricato nel centro storico di San Pio delle Camere, in provincia dell’Aquila: uno stabile danneggiato dal terremoto del 2009. Due operai sono morti nel crollo dell’edificio. Le vittime hanno 40 e 60 anni.

L’Aquila, i pompieri al lavoro dopo il crollo dei un tetto che ha causato la morte di due operai

761047 thumb rep 130321aquila1 - Crolla un fabbricato, morti due operai in provincia dell'Aquila. Stavano demolendo un edificio danneggiato dal terremoto

I soccorritori non sono riusciti a salvarli. All’inizio una piccola speranza si era accesa perché avevano udito la voce di uno dei due. Poi più nulla. Ora si scava tra le macerie. Ma per recuperare i due corpi è stato necessario prima mettere in sicurezza l’area interessata dal crollo. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco e ai carabinieri, anche il magistrato della Procura della Repubblica dell’Aquila.

I due stavano lavorando al pian terreno quando per motivi che devono essere ancora accertati, l’edifico è collassato su se stesso. I vigili stanno scavando dei cuniculi per arrivare nel punto esatto in cui si trovano i due corpi. Al momento si indaga per duplice omicidio colposo.

“Un fatto grave che ci addolora la morte sul lavoro di due operai a San Pio delle Camere. L’ennesima tragedia che chiama in causa la mancanza di prevenzione e l’insufficienza dei controlli. Senza sicurezza non c’è dignità del lavoro” scrive su twitter il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy