Condividi:
213348776 985da04c 0174 40d3 b9a2 17caf1a9ff2a - Dopo il preavviso, è arrivato lo sfratto: via gli italiani dalla base negli Emirati

DOPO IL preavviso, lo sfratto è diventato esecutivo. Gli Emirati Arabi hanno chiuso la base militare italiana di Al Minhad, una installazione che per anni la nostra Difesa aveva utilizzato come centro logistico per le missioni in Afghanistan, in Somalia, in Kuwait e in altre regioni del Golfo. La chiusura è stata decisa direttamente dall’emiro degli Emirati, il principe Mohammed Bin Zayed, che ha agito per ritorsione considerando un affronto personale la decisione dell’ex premier Giuseppe Conte e del ministro degli Esteri Luigi Di Maio di porre un embargo alla vendita di armi agli Emirati a causa della partecipazione di Abu Dhabi alla guerra in Yemen.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy