Condividi:

e una femmina lorsa che ha aggredito in trentino - E' una femmina l'orsa che ha aggredito in Trentino

TRENTO – L’unità di ricerca di genetica e conservazione della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige (Trento) ha identificato l’orso che ha attaccato due persone sul Monte Peller lo scorso 22 giugno, un uomo di 59 anni e suo figlio di 28. Si tratta di un esemplare femmina di 14 anni, denominato Jj4. L’identificazione, ha detto l’assessore Giulia Zanotelli, è stata eseguita grazie alle tracce di Dna trovate sull’abbigliamento delle persone aggredite. Non è ancora stato possibile accertare se l’animale sia accompagnato o meno da cuccioli. Sono iniziate, quindi, le operazioni di cattura per l’abbattimento, come prevede l’ordinanza firmata dal presidente della Provincia Maurizio Fugatti (contro il parere del ministero dell’Ambiente).

L’orsa è la seconda più anziana tra quelle che attualmente vivono in Trentino. Stando agli accertamenti genetici effettuati sui campioni di saliva e i campioni organici, è stato accertato che Jj4 è una delle figlia di Jurka, l’orsa problematica catturata nel giugno del 2007 nella zona del Lago di Tovel.

Il presidente Fugatti ha precisato che sarà attuata la stessa procedura impiegata per l’abbattimento di Kj2, nel 2017. “La gestione degli orsi sul nostro territorio inizia ad essere difficoltosa per il numero di esemplari presenti. Abbiamo già informato il ministro dell’ambiente Sergio Costa”.Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy