Condividi:

LONDRA – Ha svelato il proprio ritratto come solo la regina Elisabetta avrebbe potuto fare. Virtualmente, da lontano, su Zoom. Nel suo lungo regno, ha visto carrozze e anche la possibilità di essere una regina presente in due posti contemporaneamente. Cerimonia a quattro in video. Lei vestita di giallo a fiorellini blu, il dipinto ricoperto da un telo di seta azzurro. Che poi è caduto, svelando il ritratto, lo sguardo della regina gentile, prima impassibile, poi sorridente, contento. 

La monarca ha partecipato all’inedita cerimonia in collegamento video con Miriam Escofet, vincitrice del premio 2018 Bp Portrait Award e autrice del dipinto commissionato dal Foreign and Commonwealth Office (Fco) come “tributo duraturo al servizio svolto da Sua Maestà” alla diplomazia.

gb elisabetta ii svela il proprio ritratto in una cerimonia virtuale non era mai accaduto prima - Gb, Elisabetta II svela il proprio ritratto in una cerimonia virtuale: non era mai accaduto prima

La regina ha visto per la prima volta il suo nuovo ritratto dallo schermo del suo computer. Ha osservato che la tazza di tè nel dipinto, era senza tè, vuota. Escofet le ha detto di aver le insegne dell’Fco sulla tazza. “Sembrava reagire in modo molto positivo”, ha detto l’autrice del quadro. “Sorrideva, mi ha domandato quanto tempo mi ci è voluto, e se avessi altri progetti in mente dopo questo”.

rep

Il ritratto di Escofet ritratto ha lo scopo di rendere omaggio al lavoro della regina nel promuovere gli interessi del Regno Unito in tutto il mondo.

gb elisabetta ii svela il proprio ritratto in una cerimonia virtuale non era mai accaduto prima 2 - Gb, Elisabetta II svela il proprio ritratto in una cerimonia virtuale: non era mai accaduto prima

in riproduzione….

Nella stessa visita virtuale Elisabetta ha parlato con rappresentanti del Foreign Office del loro lavoro nel mondo durante la crisi del Covid 19: da come hanno gestito l’onda d’urto della pandemia e riportato in patria i turisti britannici da posti spesso remoti. Dalla consegna di oltre 16 milioni di articoli di sicurezza sanitaria per i lavoratori in prima linea, alla collaborare con altri paesi per lo sviluppo di un vaccino.

Non era mai successo che il ritratto di un membro della famiglia reale fosse presentato in call conference.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy