Condividi:

Il tribunale di Atene punisce duramente i vertici di Alba Dorata per l’omicidio a coltellate del rapper Pavlos Fyssas.  Nikos Michaloliakos e cinque parlamentari greci di Alba Dorata – partito di estrema destra diventato una banda criminale secondo i giudici – dovranno scontare 13 anni in carcere. Per Giorgos Roupakias, l’esecutore materiale dell’assassinio, la Corte ha deciso l’ergastolo più un’ulteriore pena di 10 anni per associazione a delinquere. Cinque altri membri della formazione neo-nazista hanno ricevuto invece condanne tra i 5 e i 7 anni, pene che potrebbero essere sospese.

Fyssas, rapper conosciuto con il nome d’arte di Killah P e una delle figure simbolo dell’antifascismo ellenico, è stato ucciso il 18 settembre 2013 a Keratsini, nella zona del Pireo, con due coltellate al cuore in un’imboscata tesa da diverse decine di militanti di Alba Dorata all’esterno del bar Coral dove si era recato ad assistere a una partita di calcio. La zona era presidiata dalle squadre anti-sommossa della polizia il cui ruolo e comportamento nell’occasione è stato oggetto di forti sospetti di connivenza con gli aggressori mai davvero provati. E quando le forze dell’ordine sono arrivate di fronte al bar, Fyssas era già stato colpito e ha solo fatto in tempo a indicare in Roupakis, ancora presente sul luogo, l’assassino.

Il processo, che ha visto alla sbarra 68 persone, si è allargato al di là del caso Fyssas alle numerose aggressioni dei militanti di Alba Dorata nei confronti di immigrati e attivisti di sinistra. Alba Dorata negli anni della crisi era diventato il terzo partito greco sfiorando il 10% dei consensi, ma nelle ultime elezioni non ha raggiunto la soglia del 3% necessaria per entrare in Parlamento.
 Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy