Condividi:

La Grecia sta subendo la peggiore ondata di caldo degli ultimi decenni, con temperature in alcune parti del Paese che dovrebbero raggiungere i 45 gradi. I vigili del fuoco hanno approfittato delle ore più fresche del mattino per inviare elicotteri e aerei a bassa quota a scaricare acqua sulla foresta in fiamme intorno a Tatoi, 20 chilometri a nord della capitale. “Grazie al cielo non ci sono state vittime, il sistema di evacuazione ha funzionato e le infrastrutture vitali hanno retto”, ha detto il primo ministro Kyriakos Mitsotakis a Varibobi, una delle zone più colpite, insieme con Thrakomakedones, Adames, il Villaggio Olimpico e Kryoneri. “Le case saranno ricostruite e nel tempo la foresta ricrescerà”, ha aggiunto, chiedendo a tutti di restare in allerta visto che sono previste ancora giornate di forte caldo prima che si alzi il vento.

Grecia, Atene assediata dalle fiamme: i Vigili del Fuoco tentano di contenere gli incendi

785125 thumb rep r210804 atene - Grecia, caldo record: incendi a nord di Atene

Le fiamme avanzano ad Atene e minacciano le abitazioni di alcune zone della capitale dove migliaia di cittadini sono stati costretti ad abbandonare le proprie abitazioni. Mentre sull’isola di Evia continuano le ultime evacuazioni, dopo l’allarme lanciato dalle campane della chiese. Al momento, secondo il sito Ekathimerini, circa 85 persone sono state messe in salvo grazie all’utilizzo di imbarcazioni private. Mentre sarebbero almeno 150 le case distrutte sull’isola di Evia dal violento incendio che ha circondato il monastero di San Davide e una dozzina di villaggi. Tre monaci hanno rifiutato di abbandonare il monastero, mentre residenti e turisti sono stati evacuati.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy