Condividi:
Non è arrivato l sms per il Green Pass - Green Pass: cosa faccio se non mi è arrivato l’sms?

Non è arrivato l’sms per il Green Pass. In molti lamentano il fatto che il Certificato verde che attesta la vaccinazione o la guarigione dalla malattia non sia ancora nelle loro mani. La questione non è da poco. Anche il governo italiano si sta apprestando a renderlo obbligatorio non solo per i viaggi, ma anche ad esempio per andare in un ristorante che abbia tavoli al chiuso, oppure allo stadio o a un concerto.

Tra la platea di persone che non hanno ancora ricevuto il Green Pass, ci sono tanti guariti da Covid che hanno fatto una dose di vaccino, come previsto dal ministero della Salute. Altri ancora lo hanno ricevuto sbagliato. Problemi anche per chi ha fatto la vaccinazione eterologa.

In questo articolo

Non è arrivato l’sms per il Green Pass: qual è la procedura da seguire?

La procedura prevista dal ministero della Salute sembra facile. Ufficialmente si puà chiamare il numero 1500Cosa fare in questi casi? Basta richiederlo chiamando il 1500, che è il numero di pubblica utilità per l’emergenza Covid. Dall’estero i numeri da chiamare sono invece  +39 0232008345 – +39 0283905385. Il problema è che moltissimi sostengono che sia sempre occupato. Lo stesso ministero ha confermato questa situazione, dovuta all’alto numero di chiamate in entrata.

In alternativa si può scrivere una e-mail a [email protected] indicando il proprio codice fiscale, la data della vaccinazione o del tampone negativo o la data del primo tampone positivo per i guariti.

Cosa fare se invece è arrivato l’Sms per il Green Pass?

Se invece abbiamo ricevuto l’Sms dal ministero della Sanità dobbiamo andare sul sito Dcg.gov.it creato appositamente per questo scopo. Per avere il certificato bisogna autenticarsi con le credenziali SPID oppure CIE, cioè la carta d’identità elettronica. Altrimenti si può scaricare l’App Io, che manda direttamente un messaggio quando la piattaforma nazionale rilascia il certificato.

Se non ho SPID, CIE o Io?

Nel caso non dovessimo avere SPID, CIE o non volessimo scaricare l’App Io, occorre rivolgersi al proprio medico o al farmacista. Loro potranno recuperare la tua Certificazione verde COVID-19. Serviranno il tuo codice fiscale e i dati della Tessera Sanitaria.

Leggi anche…

Fonte : Ok Salute

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy