Condividi:

Un podcast tira l’altro. C’è quello che spiega gli affari internazionali, quello che racconta la storia medioevale, quello che propone ricette e persino quello che fa ridere dall’inizio alla fine. In base agli interessi di ognuno di noi, la libreria delle app di musica e podcasting si rinnovano ogni giorno con le ultime novità. Cuffie nelle orecchie e via: una voce narrante ci accompagna in un altro mondo.

In questo articolo

Il podcast per imparare a rilassarsi

MARIANNE MIRAGE 3 210x300 - Il podcast che aiuta a rilassarsi e a contrastare ansia e stress
Marianne Mirage

Se hai una vita frenetica e cerchi un po’ di relax fisico e mentale, potrebbe fare al caso tuo il podcast realizzato da Cristalfarma e dedicato alla ricerca del benessere e dell’equilibrio. Si chiama Io in equilibrio ed è narrato da Marianne Mirage, non solo musicista e cantautrice, ma soprattutto insegnante di yoga e tecniche di respirazione. Un dettaglio importante, dal momento che l’obiettivo del podcast è accompagnare l’ascoltatore in cinque tappe partendo dalla mindfulness come stile di vita fino all’ascolto del proprio corpo, passando per i disturbi della quotidianità, come ansia e stress. Non si tratta di semplice intrattenimento, ma di edutainment, perché Marianne Mirage tratterà i temi citati con l’aiuto di collaboratori Cristalfarma.

Cos’è la mindfulness?

Tra le puntate del podcast, la prima (della durata di 12 minuti circa uscita il 2 settembre su Spotify; le altre usciranno con cadenza settimanale) è dedicata alla mindfulness, una tecnica di meditazione basata sul recupero della consapevolezza. «Se vuoi cambiare la tua qualità di vita, devi prima osservare la tua totale presenza» recita la presentazione della puntata. E in effetti si tratta di una strategia molto utilizzata e consigliata per gestire situazioni di ansia e stress, entrambe frequenti nella vita quotidiana delle persone e che portano a reagire in modo automatico e impulsivo. L’obiettivo della mindfulness è rompere questi automatismi e riportare l’individuo a essere consapevole di ciò che accade nel proprio corpo e nella propria mente. Così, invece di reagire impulsivamente alle situazioni che generano questi stati mentali, risponde e compie delle scelte in modo più razionale.

Come ascoltare i podcast

Se hai una vita frenetica, non incastrare l’ascolto di un podcast tra un impegno e l’altro, perché altrimenti rischi di perderne l’essenza e l’efficacia comunicativa. Ritagliati il tempo necessario, siediti, sdraiati, fai una passeggiata oppure una corsetta e lasciati coinvolgere dall’ascolto.

Leggi anche…

Fonte : Ok Salute

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy