Condividi:
215501846 7c8d9155 1556 4988 9fb3 a3419a305b4f - In piazza perché manca l’acqua: la rivolta che scuote l’Iran

Da quattro giorni il Sud-Ovest dell’Iran è in rivolta per la mancanza d’acqua, una crisi dovuta alla siccità e ai cambiamenti climatici che hanno colpito le zone umide della mezzaluna fertile, ma anche agli interventi infrastrutturali che negli anni hanno deviato il corso di fiumi e paludi, drenando le risorse idriche, e alla corruzione.

Il Khuzestan è una provincia al confine con l’Iraq, è il cuore petrolifero del Paese, dove vivono diverse minoranze etniche, soprattutto arabi.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy