Condividi:

iraq rapita a bagdad unoperatrice culturale tedesca - Iraq, rapita a Bagdad un'operatrice culturale tedesca

BAGDAD. Un gruppo di miliziani armati ha sequestrato questa mattina Hella Mewis, mediatrice culturale tedesca impegnata in Iraq. Il rapimento è avvenuto in una strada di Bagdad, ha sottolineato il ministero dell’Interno iracheno, confermando il primo allarme diffuso da attivisti culturali amici della donna. Secondo le prime ricostruzioni, la Mewis era in bicicletta ed è stata raggiunta da due auto e costretta a salire a bordo. Le forze di sicurezza irachene sono già impegnate nella ricerca, ma per ora non è nemmeno chiaro chi può avere rapito la Mewis.

Hella Mewis è un personaggio conosciuto a Bagdad. Nata a Berlino, vive da molti anni nella capitale irachena dove ha collaborato con il Goethe Institut ma soprattutto ha creato l’istituto culturale Bait Tarkib, che sostiene il lavoro di giovani artisti locali. Ed è proprio vicino al centro culturale, nel quartiere Abu Nuwas, poco lontano dal Tigri, che la donna è stata vista l’ultima volta, segnala su Twitter Ali al Bajati, membro della commissione diritti umani del Parlamento iracheno.

‘Non sappiamo chi l’abbia rapita”, ha detto all’agenzia di stampa tedesca Dpa l’attivista Zikra Sarsam, amica di Mewis, spiegando che la donna è stata fatta salire su un’auto da uomini armati. “Hella è amica di tutti e ha rapporti stretti con artisti e intellettuali. E anche con i manifestanti di piazza Tahrir nel centro di Baghdad, ha anche visitato il luogo della protesta”, ha aggiunto. Sarsam ha quindi riferito che lavorerà insieme ai manifestanti di piazza Tahrir per intraprendere una manifestazione finalizzata a chiedere il suo rilascio e insieme alle agenzie di sicurezza per scoprire chi sono i rapitori.

Sempre a Bagdad, due settimane fa uomini armati avevano ucciso l’analista politico Hisham al Hashemi vicino alla sua casa.
 
 

Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy