Condividi:

ivrea a 12 anni telefona ai carabinieri e salva mamma e fratelli papa ci vuole ammazzare - Ivrea, a 12 anni telefona ai carabinieri e salva mamma e fratelli: "Papà ci vuole ammazzare"

“Papà dice che ci vuole ammazzare tutti”: è la drammatica telefonata fatta da un bambino di 12 anni terrorizzato e arrivata alla centrale operativa dei carabinieri l’altra sera. I militari hanno arrestato un 33enne di origine romena: l’uomo aveva già ricevuto dal tribunale di Ivrea, dopo un altro arresto un mese fa, il divieto di avvicinarsi alla casa della ex moglie, a Valperga, nel Canavese, dove la donna viveva con i suoi tre figli.

Si è presentato a casa della ex ubriaco, ha preso un coltello dalla cucina e ha cominciato a minacciare tutti, la donna e anche i tre figli. I bambini, spaventati, si sono chiusi in camera da letto e da lì il più grande dei tre fratellini ha chiamato i carabinieri. I militari della compagnia di Ivrea lo hanno arrestato  con l’accusa di violenza e atti persecutori nei confronti della moglie dalla quale si stava separando.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy