Condividi:
204020651 8a5f12a3 103e 43e9 8668 cd3ba190534c - La psicologa Gavaruzzi: “Obblighi no, incentivi sì, per i vaccini serve una spinta gentile”

“Non dobbiamo pensare che gli interessi economici siano solo dei produttori di vaccini. Anche chi promuove l’informazione no vax spesso ha qualcosa da guadagnare”. Teresa Gavaruzzi è psicologa all’università di Padova, si occupa tra le altre cose delle cause dell’esitazione vaccinale.

Pensiamo sempre ai profitti delle case farmaceutiche. Che interesse può avere chi suggerisce invece di non fare un vaccino?

“C’è un grosso mercato di cure alternative.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy