Condividi:
121905756 259088d0 3bbb 46a4 9fa4 05df5725768f - L'accidentato viaggio di Nauka, il nuovo modulo russo della Stazione spaziale internazionale

MOSCA – “C’è contatto!!!”, aveva twittato Dmitrij Rogozin, il capo di Roskosmos, quando il modulo Nauka era riuscito ad attraccare sulla Stazione Spaziale Internazionale (Iss) dopo un rocambolesco viaggio di otto giorni nello Spazio e quasi 15 anni di ritardo rispetto ai piani iniziali. L’esultanza è durata poco. Circa tre ore dopo, i propulsori del modulo russo si sono attivati inaspettatamente facendo inclinare l’Iss di 45 gradi.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy