Condividi:
101520505 9bf25d3a aefb 4b1b 860c 4397b0777b75 - Lampedusa, 233 migranti sbarcano sull'isola

Ricominciano gli sbarchi a Lampedusa. Un barcone con 130 migranti di varie nazionalità è stato soccorso dalle motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza al largo dell’isola. Si tratta del secondo sbarco della giornata: stamattina erano arrivate altre 103 persone. Nella struttura d’accoglienza di contrada Imbriacola ci sono adesso 300 ospiti, ma la capienza è per 250.

La prefettura di Agrigento ha già disposto il trasferimento dei primi 100 migranti già identificati e sottoposti a tampone rapido anti-Covid. Si tratta, per la maggior parte, di minori non accompagnati e donne che domattina verranno imbarcati sul traghetto di linea per Porto Empedocle.

Stamattina erano sbarcati in 103: tra di loro 26 donne, 13 minori accompagnati e 5 non accompagnati. Erano stati soccorsi da una motovedetta della Guardia costiera.

A Siracusa, invece, la polizia ha fermato due egiziani accusati di essere gli scafisti di un barcone intercettato al largo di Augusta. Un 28enne e un 30enne sono stati condotti in carcere per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, la barca con 26 migranti sarebbe salpata il 22 giugno da un porto della Libia ma tre giorni dopo è stata individuata da una motovedetta della Capitaneria di porto che ieri ha provveduto a trasferirli ad Augusta. Grazie alle testimonianze degli stranieri, gli agenti di polizia hanno individuato i due presunti scafisti che nelle prossime ore saranno interrogati dal gip del tribunale di Siracusa.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy