Condividi:

MOSCA – Chi l’avrebbe mai detto: Felipe Anderson l’uomo che fin qui ha totalizzato più presenze con la Lazio. Il brasiliano ha avuto un grande impatto al ritorno in biancoceleste. Sarri lo ha coccolato e migliorato, ora è un elemento imprescindibile della rosa. A Mosca, contro la Lokomotiv, giocherà la diciottesima gara su diciotto. Non ha mai rifiatato.

Un Felipe in più

Sarri lo ha promosso titolare inamovibile, una scelta a volte dettata anche dalle esigenze e dai forfait degli altri attaccanti. In Europa League ha segnato al Marsiglia nel 2-2 al Velodrome. Sono invece tre le reti in campionato: Spezia, Roma e Inter. Non segna dal 16 ottobre scorso, la Lazio ha bisogno di lui e dei suoi gol per volare in quota. Sarri ci punta, lui è pronto a dire ancora una volta presente.

123107100 bb1f3ab9 e00b 4de9 9af9 2ad3f75891c9 - Lazio, Felipe Anderson l’instancabile: in Russia è da record

Guarda la gallery

Lazio in campo pensando alla Lokomotiv: Immobile carico

Fonte: Corrieredellosport.it

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy