Condividi:
224423936 57927a5b 58bf 48ae a59c 6c7e5593329c - L’esperto di impianti: “Ecco quando il sistema di arresto va in tilt”

“Saranno le perizie a dire cos’è successo, ma una cosa è certa: i freni di emergenza devono sempre essere attivati, anche durante le corse di prova senza passeggeri a bordo”. Franco Corso, ingegnere di Cavalese, in Trentino, è dirigente di servizio degli impianti a fune della ski area San Pellegrino.

A Stresa hanno trovato una fune tranciata e i freni ko, come può verificarsi una cosa del genere?
“Partiamo dalla fune: si tratta di materiali con grado di sicurezza 5, cioè progettati per resistere a carichi cinque volte superiori rispetto al massimo previsto durante l’esercizio normale.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy