Condividi:

BERGAMO – “Oggi era una partita per noi molto difficile, ma a prescindere hanno giocato molte secondo linee dell’Atalanta. Dovevamo far meglio, queste cose bisogna migliorarle”. E’ amara la disamina di Diego Lopez dopo il tracollo del suo Brescia (6-2), nel derby giocato in casa dell’Atalanta: “Non bisognava farli girare come abbiamo fatto, siamo partiti male prendendo subito un gol e in Serie A la paghi. Ora abbiamo la Spal in casa domenica e dobbiamo far punti e vincere – ha spiegato il tecnico a Sky -. Motivazioni? È tutto anomalo, si gioca sempre e c’è poco tempo per vedere gli errori e allenarsi, ma ripeto, dobbiamo lasciare meno spazi. La squadra non si è arresa, loro sono bravi e hanno fatto tanti gol a tutti, ma dobbiamo essere più forti mentalmente. A Torino siamo entrati male nel secondo tempo prendendo gol, così come contro la Roma. Ci sta mancando il gol e se non li fai le altre squadre, sopratutto le grandi, te li fanno. Dispiace molto prendere 6 gol, ma li abbiamo subiti e bisogna andare avanti. Rimaniamo con la testa sulle partite che mancano. L’allenatore deve lavorare pensando al futuro che è sempre la partita prossima, le cose bisogna meritarsele: sia noi come staff, che i giocatori. Difendiamo una maglia importante”. Sulla possibilità di rimanere a Brescia anche in caso di Serie B: “Cellino non mi considera responsabile della retrocessione? Al di là del contratto lungo, è normale se fai queste partite fino alla fine è difficile ricominciare, so come funziona il calcio, anche se sono pronto a ripartire” ha concluso Lopez.

ATALANTA-BRESCIA 6-2: LA CRONACA

Fonte: Corrieredellosport.it

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy