Condividi:
115242665 f03fceca 3319 4f6e 8847 4d1c4540ee95 - Maltempo: un metro di neve fresca in due giorni, forte rischio valanghe

Il primo weekend del 2021 in Piemonte trascorre nel segno della neve. La morsa del maltempo non si allenta in diverse province dopo un’altra notte di nevicate intense.

Due giorni due giorni di intenso maltempo hanno accumulato fino a 90 cm di neve fresca, a 2000 metri di altitudine, sulle Alpi Pennine e Graie, 40-55 sulle Lepontine, 30-50 con punte di 65 sulle Alpi Cozie, 40-60 Alpi Marittime e Liguri. Sono dati misurati nelle stazioni meteo di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale).
La quota neve è stata relativamente bassa, dapprima fino in pianura con qualche cm di neve anche 200-300 metri er poi salire fino a 500-700 m dal pomeriggio di sabato. Apporti di 10-20cm sulle pianure del Cuneese e 30-40 cm sulle zone dell’Appennino oltre i 600-800 metri.
Il pericolo valanghe è forte (grado 4 su una scala che arriva a 5) su tutto l’arco alpino piemontese, ad eccezione delle Alpi Lepontine, all’estremo nord della regione, dove il, rischio è “marcato” (grado 3). L’allerta meteo è gialla in tutta la regione, tranne che nelle pianure e nel bacino dello Scrivia, in provincia di Alessandria.
La Granda è tra le zone particolarmente colpite, diversi centimetri di neve in strada, e l’allerta resta di livello arancione per la mattinata di oggi per gran parte del Cuneese. I vigili del fuoco di Barge questa mattina con due defender hanno rimosso gli alberi che interrompevano la strada tra Bagnolo Piemonte e Montoso. 

Disagi per le strade anche nell’Alessandrino, dove ieri a Valenza è esondato un torrente, e nel Vercellese: in Valsesia si registrano le criticità maggiori con paesi come Carcoforo che si è risvegliato con oltre un metro di neve e dall’alba si sta cercando di aprire almeno dei passaggi pedonali sulle strade. Diverse strade sono state chiuse del tutto: la provinciale 124 che porta ad Alto Sermenza è interdetta al traffico, come la provinciale 10. L’ente provinciale ha comunicato che si proverà, appena sarà possibile, ad aprire delle tracce sulle vie. 

Sul Piemonte il maltempo insisterà nei prossimi giorni, con possibili nevicate, tra domani sera e martedì, anche in pianura.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy