Condividi:

103708019 1b897d37 2bd4 4d7c 9f23 805b3ac6fcd1 - Nagorno-Karabakh: Armenia e Azerbaijan si accusano a vicenda per violazioni della tregua

Accuse incrociate tra Armenia e Azerbaijan per violazioni della tregua nel Nagorno-Karabakh entrata in vigore a mezzanotte. Il ministero della Difesa di Erevan accusa le forze azere di aver violato la tregua appena quattro minuti dopo il suo inizio, con colpi di artiglieria e razzi. Poco dopo Baku ha ribattuto, con un comunicato del ministero della Difesa, secondo cui “le forze armene hanno gravemente violato l’accordo”, con colpi di artiglieria e attacchi lungo il fronte.

Entrambi i paesi avevano firmato ieri il cessate il fuoco, ottenuto con la mediazione della Russia. Ma nonostante l’accordo gli scontri sono continuati. I combattimenti erano scoppiati con violenza il ??mese scorso sul territorio del Nagorno-Karabakh, riconosciuto a livello internazionale come parte dell’Azerbaijan ma gestito da armeni. Le vittime sono già centinaia: i combattimenti sono i più aspri nella regione dal 1994, quando una guerra durata sei anni si era conclusa con un cessate il fuoco.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy