Condividi:

Finiscono le feste e il maltempo divide l’Italia. Neve al Nord e caldo primaverile al Sud. Nel prossimo weekend al Nord arriverà il gelo atlantico dovuto all’aria fredda che arriva dai Balcani, una perturbazione atlantica richiamerà aria fredda dai Balcani provocando così nevicate fino in pianura.  Nel Meridione invece il temporaneo arrivo dell’anticiclone africano farà schizzare le temperature massime fino a 25-26°C in Sicilia e in Calabria.

Diminuiscono le piogge, come si spiega sul sito www.iLMeteo.it  almeno fino a domani soprattutto al Nord. Continuerà a piovere al Centro-Sud (specie venerdì). Da sabato giungerà una nuova perturbazione inisme all’aria più fredda dai Balcani. Così la pioggia comincerà il suo percorso: dalla Sardegna  verso il Centro-Sud e in nottata risaliranno verso le regioni settentrionali.

Nel corso di domenica 10 il maltempo interesserà il Centro, il basso Piemonte, la Liguria e l’Emilia Romagna con neve fino in pianura al Nord e in Toscana, possibile pure a Genova , Savona, Firenze, Pistoia, Prato, Arezzo. Neve a Bologna, Reggio Emilia, Modena, Parma e Piacenza. Sarà pioggia sul Lazio e nevicate su Marche e Abruzzo fino in collina. In nottata la neve si estenderà anche al Veneto.

Al Sud il temporaneo innalzamento dell’anticiclone africano farà salire le temperature oltre le medie di 15°C. Tutta la Sicilia e gran parte della Calabria vivranno una parentesi primaverile con temperature massime che potranno toccare 25°C nelle zone interne dell’isola e anche a Palermo.

Oggi

Al nord: neve sulle Alpi di Lombardia e Triveneto, piovaschi sparsi in pianura. Al centro: più piogge sull’alta Toscana, neve a bassa quota. Al sud: maltempo in Campania.

Domani

Al nord: asciutto, ma spesso nebbioso. Al centro: peggiora nel pomeriggio su Lazio, Abruzzo e Molise. Al sud: piogge deboli in arrivo su Campania, Basilicata e Puglia.

Venerdì 8

Al nord: cielo a tratti coperto. Al centro: maltempo con neve in collina. Al sud: piogge su Campania, Basilicata e Puglia.

Weekend con la neve.

 

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy