Condividi:
142122617 ba71d5b1 1505 4473 a619 e00c498b9bcb - Nicaragua, il presidente ex guerrigliero Ortega pensa alla rielezione e fa arrestare gli avversari

Deciso a presentarsi per la quarta volta alle presidenziali del prossimo novembre, Daniel Ortega si libera dei potenziali avversari e li fa arrestare. Una settimana fa era accaduto con Cristiana Chamorro e Arturo Cruz, due candidati dell’opposizione. Sono stati accusati di riciclaggio di denaro. Ieri è toccato ad altri quattro esponenti del dissenso, anche loro candidati alla corsa per il rinnovo della carica di presidente del Nicaragua: il docente universitario Félix Maradiaga, l’ex viceministro dell’Industria, Juan Sebastián Chamorro García, nipote di Violeta Barrios Chamorro,  l’unica ad aver scalzato l’ex guerrigliero durante una pausa della sua lunga permanenza al potere.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy