Condividi:

Un ragazzo di 14 anni è ricoverato in coma all’ospedale di Nuoro, dopo che l’auto sulla quale si trovata, guidata da un amico quindicenne, si è schiantata nella notte contro un muro a Bono, nel Sassarese. Il ragazzino, poi risultato positivo all’alcoltest e agli esami cui è stato sottoposto in ospedale, si era messo alla guida della Volkswagen Golf del padre, dopo avergli sottratto le chiavi, per andare in giro con altri quattro amici.

Il 14enne viaggiava sul sedile del passeggero e ha sbattuto la testa quando la Golf, di cui il 15enne ha perso il controllo in via Ciancilla, non lontano dal centro di Bono, si è ribaltata più volte per poi finire contro una recinzione. Dopo l’impatto, il 14enne è stato abbandonato nell’auto semidistrutta dagli altri quattro amici, che sono fuggiti spaventati, secondo una prima ricostruzione.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy