Condividi:
212424029 10b281ab ebec 4382 8d24 56100d3521c8 - Si svuotano le rianimazioni ma tornano a salire i contagi: "Un grande senso di liberazione"

Roma.  Sabato pomeriggio, quando ha autorizzato il trasferimento in un reparto ordinario del suo ultimo paziente Covid, Edoardo De Robertis, direttore della Terapia intensiva dell’ospedale di Perugia, ha provato «un grande senso di liberazione. Nessun brindisi, nessuna festa per quella che tuttavia sembra davvero la fine di un incubo, a Perugia come in tutta Italia dove ieri il numero dei malati di Covid ricoverati in terapia intensiva è sceso sotto quota 200, a 191, il 2% dei posti disponibili ( solo ad aprile erano 3743 i ricoverati).

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy