Condividi:
003432679 90b853e6 d7f9 4424 9fde 39dc550c8cf0 - Siria, raid aereo israeliano al confine: ucciso un soldato, feriti altri sei

Un soldato siriano è rimasto ucciso e altri feriti in un attacco aereo israeliano nell’area di Palmyra, in Siria. Secondo quanto riferito dalla TV di stato, l’attacco ha preso di mira una torre di comunicazione. L’agenzia di stampa siriana ha di fatto confermato l’accaduto dicendo che la contraerea ha ingaggiato “obiettivi ostili” a sud di Palmyra, nella provincia di Homs.

Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, che ha sede in Gran Bretagna, la torre colpita appartiene alle milizie iraniane e nell’attacco sono state prese di mira altre loro posizioni vicino alla base aerea T4. Secondo l’agenzia Sana sei soldati sono rimasti feriti.

La scorsa settimana un attacco missilistico israeliano sulla stessa base aerea nella provincia di Homs ha ucciso due miliziani filo-iraniani.
Dallo scoppio della guerra civile siriana nel 2011, Israele ha regolarmente effettuato attacchi aerei all’interno della Siria, prendendo di mira principalmente le truppe del governo siriano, ma anche le forze di Hezbollah iraniane e libanesi alleate al regime di Damasco.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy