Condividi:

MOGADISCIO –  Alta tensione a Mogadiscio, dove questa mattina era prevista una manifestazione dell’opposizione contro il divieto governativo di raduni e il rinvio delle elezioni presidenziali, che erano in calendario per l’8 febbraio. Prima che la marcia cominciasse, sono risuonati pesanti colpi di arma da fuoco e le forze di sicurezza hanno chiuso la maggior parte delle strade. I leader della protesta chiedono l’immediata rinuncia all’incarico dell’attuale presidente Mohamed Abdullahi Mohamed, detto Farmajo, il cui mandato è scaduto.

La marcia dell’opposizione era stata anticipata da una violenta sparatoria notturna. I manifestanti sono scesi comunque in piazza ma prima che la marcia cominciasse sono risuonati nuovamente colpi di arma da fuoco. Le forze di sicurezza hanno sparato sulle centinaia di persone che protestavano: ci sono feriti, ma non si conosce ancora il bilancio. Testimoni riferiscono alle agenzie di stampa internazionali di un’esplosione all’aeroporto e di mezzi blindati che bloccano le strade principali.

“Questo attacco è un altro esempio dei disperati tentativi del governo di reprimere le voci delle persone che si oppongono al fallimento del governo federale a tenere elezioni nazionali”, ha twittato un candidato alla presidenza,  Abdinasir Abdille Mohame.Il mandato presidenziale è scaduto la scorsa settimana e si era stabilita la data del 15 febbraio per la ripresa dei colloqui che avrebbero dovuto spianare la strada alle elezioni: ma il dialogo non è ripartito.

L’Onu e l’Unione africana sono intervenuti rivolgendo un appello ai leader della Somalia affinché riprendano il dialogo per poi avviare il processo elettorale.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy