Condividi:
032150327 e5cad071 4ba0 414d 87d8 698f06f0d06b - Stati Uniti accusano la Cina di demagogia. La replica: "Gli Usa hanno i loro problemi di diritti umani"

Gli Stati Uniti accusano la Cina di “demagogia” nel corso del primo incontro di alto livello fra rappresentati dell’amministrazione Biden con le loro controparti cinesi, in Alaska. Un funzionario americano critica dietro le quinte anche la rottura del protocollo da parte della delegazione cinese, che si è lasciata andare in un lungo discorso introduttivo invece di limitarsi alle dichiarazioni ufficiali per la stampa di due minuti.

E a stretto giro arriva la replica della delegazione cinese che ha incontrato il segretario di Stato americano Antony Blinken e il consigliere alla Sicurezza nazionale Jack Sullivan. “Gli Stati Uniti hanno una lunga storia di problemi sul fronte dei diritti umani, basta vedere gli afroamericani uccisi”

“Riteniamo sia importante che gli Stati Uniti cambino la loro immagine e la smettano di portare avanti la loro democrazia nel resto del mondo. La Cina non accetterà accuse ingiustificate dagli Usa“, afferma Yang Jiechi, membro del Politburo e capo della diplomazia del Pcc.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy