Condividi:
about 3887432 1920 - Tabella Spese Mediche detraibili nella dichiarazione dei redditi
TIPOLOGIA DI SPESA DETRAIBILE NOTE DOCUMENTO PRESTAZIONI CHIRURGICHE Prestazioni chirurgiche anche ambulatoriali, comprese spese di anestesia, plasma, farmaci, eccetera, ed eventuale ricovero e degenza del paziente e spese per il trapianto di organi, incluso relativo trasporto. La chirurgia plastica è ammessa solo per eliminare deformità funzionali o estetiche deturpanti (circolare 14/8/606/1981). Esclusa circoncisione rituale (circolare 7/1 7) Fattura o ricevuta fiscale SPESE MEDICHE GENERICHE IN RELAZIONE AL PARTO Spese mediche sostenute in relazione al parto comprese l’anestesia epidurale, l’inseminazione artificiale, l’amniocentesi, la villocentesi e altre analisi prenatali (circolare 108/96) Fattura o ricevuta fiscale SPESE DI DEGENZA Spese di degenza (risoluzione 8/207/79, circolare 14/8/606/81, 122/99), anche per ricoveri non collegati a interventi chirurgici, e spese per cure termali. Escluse le spese per pernottamento di congiunti e i servizi extra (ad esempio, Tv, telefono) e le spese di viaggio, anche di trasporto in ambulanza (circolare 108/96 – detraibili però le prestazioni mediche svolte nel tragitto). In caso di ricovero di anziani in Rsa detraibile la quota forfettaria di spesa medica riconosciuta da delibere regionali Fattura o ricevuta fiscale Indicazione della delibera regionale per quote forfettarie su ricovero anziani PRESTAZIONI DEL MEDICO GENERICO Prestazioni del medico generico anche per visite e cure di medicina omeopatica Fattura o ricevuta fiscale PRESTAZIONI DI MEDICI SPECIALISTI Prestazioni di medici specialisti comprese perizie medico-legali e spese a fini assicurativi Fattura o ricevuta fiscale SPESE SANITARIE  Spese sanitarie sostenute all’estero se rientranti nelle tipologie detraibili in Italia. Idonea documentazione OMEOPATIA Fattura o ricevuta fiscale PRESTAZIONI DI PROFESSIONISTI  Prestazioni di professionisti come podologo, fisioterapista, logopedista, ortottista, dietista, addetto all’assistenza di base, operatore tecnico assistenziale esclusivamente dedicato all’assistenza diretta della persona, personale di coordinamento delle attività assistenziali di nucleo, educatore professionale, addetto ad attività di animazione e/o di terapia occupazionale,  Fattura o ricevuta fiscale SANITARI DI CUI AL DM 29 MARZO 2001 assistenza infermieristica e riabilitativa Non serve la prescrizione medica, purché dal documento fiscale risulti la figura professionale e la descrizione della prestazione (circolare 19/2012 § 2.2, 95/2000, § 1.1.5 e 17/2006, § 1)Se la fattura non è rilasciata da chi svolge la prestazione: attestazione che essa è eseguita da personale medico o paramedico o comunque sotto il suo controllo (come fisioterapia, kinesiterapia, laserterapia)  TIPOLOGIA DI SPESA DETRAIBILE NOTE DOCUMENTO ALTRI PROFESSIONISTI SANITARI Prestazioni rese da psicologi e psicoterapeuti per finalità terapeutiche (circolare 20/2011), biologi nutrizionisti (circolare 11/2014), ambulatori specialistici per dissuefazione da tabagismo. Fattura o ricevuta fiscale Massofisioterapista solo se dalla fattura/ricevuta risulta il conseguimento entro il 17 marzo 1999 del diploma di formazione triennale (circolare 17/2015). Esclusi osteopati (circolare 11/2014) e pedagogisti (circolare 3/2016). Non serve la prescrizione medica, purché dal documento fiscale risulti la figura professionale e la descrizione della prestazione (circolare 19/2012 § 2.2, 95/2000, § 1.1.5 e 17/2006, § 1). PRESTAZIONI CHIROPRATICHE Prestazioni chiropratiche prescritte dal medico ed eseguite in centri autorizzati (circolare 17/2006, § 1 e 2) Fattura o ricevuta fiscale o prescrizione del medico PRESTAZIONI SPECIALISTICHE, ANALISI, INDAGINI E RICERCHE DI LABORATORIO Prestazioni specialistiche, analisi, indagini e ricerche di laboratorio (circolare 14/8/606/81): esami del sangue, EEG, ECG, risonanza magnetica, TAC, ecografie, radiografie, cobaltoterapia, indagini laser, iodioterapia, dialisi, sedute di neuropsichiatria e psicoterapia, eccetera. Escluso test Dna sulla paternità (circolare 7/2017) Fattura o ricevuta fiscale SPESE DETRAIBILI SOLO SU PRESCRIZIONE MEDICA Sono detraibili solo con prescrizione medica la mesoterapia e l’ ozonoterapia effettuati da personale medico o da personale abilitato dalle autorità competenti in materia sanitaria (circolare 3/2016); le prestazioni chiropratiche solo se eseguite in centri autorizzati e sotto la responsabilità tecnica di uno specialista (circolare 17/2006 e 21/2010); le cure termali escluso viaggio e soggiorno (risoluzione 207/1976) Fattura o ricevuta fiscale Prescrizione medica ACQUISTO DI ALIMENTI A FINI MEDICI SPECIALI È detraibile l’acquisto di alimenti a fini medici speciali inseriti nella sezione A1 del Registro nazionale ad esclusione di quelli destinati ai lattanti. Fattura, ricevuta fiscale o scontrino parlante. Se mancano i dati necessari il contribuente può integrare il documento e chiedendo al venditore l’attestazione che i l prodotto rientra nella categoria degli alimenti a fini speciali L’agevolazione non spetta per gli alimenti senza glutine che rientrano nella categoria A2  ACQUISTO E NOLEGGIO DI PROTESI DENTARIE Acquisto e noleggio di protesi dentarie e sanitarie in genere. Ad esempio, occhiali da vista (escluse le parti in metalli preziosi), lenti a contatto e relativi liquidi (circolare 108/96), ausili e materassi antidecubito (risoluzione 11/2007), ausili per incontinenti, compresi pannoloni (risoluzione 17/2006), parrucche a seguito di chemioterapia (risoluzione 9/2010), pace-maker e stimolatori, arti artificiali, busti, stecche, stampelle e simili, protesi fonetiche e acustiche, apparecchi ortodontici e protesi dentarie (anche in metallo prezioso) Fattura o ricevuta fiscale, scontrino parlante +  E SANITARIE IN GENERE:  Prescrizione medica o autocertificazione. Se acquistate presso sanitario ausiliario abilitato (ad esempio occhiali acquistati dall’ottico optometrista) basta il documento di spesa rilasciato dal professionista.  Se la ricevuta è emessa da terzi (ad esempio dal negozio di ottica) deve contenere l’attestazione del professionista che ha reso la prestazione TIPOLOGIA DI SP ESA DETRAIBILE NOTE DOCUMENTO ACQUISTO O NOLEGGIO DI ATTREZZATURE SANITARIE Acquisto o noleggio di aerosol, misuratori glicemia e pressione sanguigna (circolare 122/1999 e 184/2003), siringhe e aghi, strumenti per magnetoterapia, fisiokinesiterapia, laserterapia eccetera, ma non per l’allestimento delle strutture come ad esempio piscine per idrokinesiterapia (circolare 20/2011) né per palestre e attrezzature sportive anche su prescrizione (circolare 19/2012). Haloterapia in forse sino a risposta ministero Salute (circolare 3/16) Fattura o ricevuta fiscale, scontrino parlante. ACQUISTO DI ALTRI DISPOSITIVI MEDICI, IMPIANTABILI ATTIVI E DIAGNOSTICI IN VITRO Si veda la tabella a pag. 44 Fattura, ricevuta fiscale o scontrino parlante.  Se acquistati da distributori automatici, basta il «documento commerciale» di cui al Dm 7 dicembre 2016  Non occorre copia della ricetta medica (risoluzione 10/2010) Si veda la tabella a pag. 44 ACQUISTI DI MEDICINALI  Vedi la tabella a pag. 44 Fattura, ricevuta fiscale o scontrino parlante.  Anche farmaci acquistati all’estero (circolare 34/08) Per acquisti online non vi è obbligo di certificazione, ma in attesa di chiarimenti è consigliabile chiedere fattura o ricevuta fiscale. Non occorre copia della ricetta medica (risoluzione 10/2010) ACQUISTI MEDICINALI ONLINE  Solo da siti italiani autorizzati recanti il logo speciale Dm S alute 6.7.2015 (si veda elenco sul sito web del ministero della Salute). Detraibili anche le spese di spedizione addebitate per la parte riferibile al farmaco PARAFARMACI E INTEGRATORI  L’Agenzia ritiene indetraibili integratori e cosiddetti “parafarmaci” (risoluzioni 256/2008 e 396/2008).Alcuni prodotti (ad esempio colliri, pomate, profilattici) possono, a seconda della composizione, essere classificati come medicinali o come dispositivi medici: in tali casi sono detraibili secondo le regole del tipo di prodotto (la esatta classificazione risulta dalla confezione) Fattura, ricevuta o scontrino parlante. Si veda la tabella a pag. 44 se si tratta di prodotto classificato come farmaco o dispositivo medico SERVIZI IN FARMACIA  Messa a disposizione di operatori socio sanitari (infermieri e fisioterapisti); supporto all’utilizzo di dispositivi strumentali per i servizi di secondo livello (ad esempio holter cardiaco e pressorio, ECG); prestazioni analitiche di prima istanza rientranti nell’ambito dell’autocontrollo Fattura, ricevuta o scontrino parlante. Si veda la tabella a pag. 44 se si tratta di prodotto classificato come farmaco o dispositivo medico TIPOLOGIA DI SPESA DETRAIBILE NOTE DOCUMENTO SPESE PER I MEZZI DI ACCOMPAGNAMENTO, DEAMBULAZIONE, LOCOMOZIONE E SOLLEVAMENTO DEI PORTATORI DI HANDICAP (DI CUI ALLA LEGGE 104/92) Spese per i mezzi di accompagnamento, deambulazione, locomozione e sollevamento dei portatori di handicap come poltrone per non deambulanti; apparecchi per il contenimento di fratture, ernie e per la correzione dei difetti della colonna vertebrale; acquisto di arti artificiali per la deambulazione; adattamento dell’ascensore per la carrozzella; costruzione di rampe per eliminazione di barriere architettoniche; installazione e/o manutenzione delle pedane di sollevamento per portatori di handicap.  Fattura o ricevuta fiscale intestata al disabile o al familiare che sostiene la spesa Se l’intervento di eliminazione delle barriere ha fruito della detrazione Irpef 41%-36%-50% per il recupero edilizio, la detrazione del 19% si applica sulle spese eccedenti il massimale di tale agevolazione, senza applicazione della riduzione alla metà  Certificazione di invalidità della commissione medica ex articolo 4, legge 104/92, ovvero di altra commissione medica pubblica che riconosca l’invalidità civile, di lavoro, di guerra eccetera. (compresi i grandi invalidi di guerra ex articolo 14, Dpr 915/78 e soggetti equiparati) (circolare 57/98, § 5) Per affetti da sindrome di down basta il certificato del medico di base ex articolo 94, comma 3, legge 289/2002 (circolare 21/2010, § 5.3) Ammessa l’autocertificazione per attestare il riconoscimento della disabilità VEICOLI PER DISABILI E SOGGETTI CON RIDOTTE O IMPEDITE CAPACITÀ MOTORIE Acquisto di un solo veicolo, con massimale 18.075,99 euro , fruibile una sola volta in quattro anni.La detrazione spetta, nell’ambito del massimale, anche per spese di riparazione eccedenti l’ordinaria manutenzione (esclusi i costi di esercizio: Rca, carburante,  Fattura o ricevuta fiscale intestata al disabile o al familiare che sostiene la spesa liquidi, eccetera), sostenute entro i quattro anni dall’acquisto (circolare 15/2005, § 6.1) Certificazione di invalidità o autocertificazione (si veda sopra)  ACQUISTO E MANTENIMENTO  La detrazione spetta sull’intero costo sostenuto per l’acquisto di un cane, una sola volta in quattro anni, salvo i casi di perdita dell’animale.Sono inoltre detraibili (articolo 15, comma 1-quater Tuir) le spese per il mantenimento dei cani guida, nella misura forfettaria di 516,46 euro Fattura o ricevuta fiscale per l’acquisto del cane DEI CANI GUIDA PER NON VEDENTI Certificazione di invalidità o autocertificazione (v. sopra) Per le spese di mantenimento del cane la detrazione è forfettaria per cui non occorre alcun documento  (circolare. 238/2000, § 1.3). SUSSIDI TECNICI E INFORMATICI PER PORTATORI DI HANDICAP Acquisto di fax, modem, computer o sussidi telematici. Costi di abbonamento al servizio di richiesta rapida di soccorso, purché vi sia una specifica certificazione dell’Asl di appartenenza che attesti la valenza del sussidio Fattura o ricevuta fiscale intestata al disabile o al familiare che sostiene la spesa. Certificazione del medico curante o di specialista Asl che attesti che il sussidio è volto a facilitare l’autosufficienza e l’integrazione del disabile DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO (DSA) Acquisto di strumenti compensativi e sussidi tecnici e informatici per soggetti con Dsa minorenni o anche maggiorenni, fino al completamento della scuola secondaria di secondo grado Fattura, scontrino o ricevuta fiscale  Certificazione Dsa di Ssn, specialista o struttura accreditata.  Collegamento funzionale con il disturbo risultante dalla certificazione o da prescrizione autorizzativa del medico SOSTENUTE ALL’ESTERO Indetraibili le spese di viaggio e soggiorno all’estero, anche se per motivi di salute (circolare 122/99) salvo che si tratti di spese di degenza in strutture sanitarie da cui risulti la descrizione della prestazione e la qualifica del percipiente

Fonte: Tasse-fisco.com

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy