Condividi:

Dopo le indiscrezioni di ieri, oggi ci sono le date dell’incontro: il 18 e 19 marzo si terrà il vertice tra Stati Uniti e Cina ad Anchorage, in Alaska. Una due giorni a cui parteciperanno il segretario di Stato americano Antony Blinken e il consigliere per la Sicurezza nazionale Jake Sullivan da una parte, e il capo della Commissione Affari Esteri del Partito Comunista Cinese, Yang Jiechi, che spesso opera come inviato speciale del presidente Xi Jinping, e il ministro degli Esteri, Wang Yi, dall’altra. 

Si tratterà del primo faccia a faccia tra gli alti diplomatici di Pechino e Washington da quando Joe Biden si è insediato alla Casa Bianca lo scorso gennaio. 

Tra gli argomenti in agenda ci saranno la pandemia di Covid-19, le questioni di Hong Kong e Taiwan, le sfide dei cambiamenti climatici e l’embargo “non dichiarato” che la Cina sta attuando nei confronti dell’Australia. 

L’incontro seguirà il vertice virtuale che il presidente Biden ospiterà venerdì con altri leader del cosiddetto Quad, il gruppo strategico visto come baluardo contro l’espansionismo cinese che include Australia, Giappone e India. E sempre la prossima settimana, a conferma della controffensiva diplomatica Usa, Blinken e il segretario alla Difesa Lloyd Austin si recheranno insieme a Tokyo e Seul per la loro prima missione all’estero.

Una scelta che punta a sottolineare l’intenzione della nuova amministrazione Biden di rafforzare le alleanze in Estremo Oriente per far fronte alla Cina. Gli Stati Uniti intendono “riaffermare il loro impegno per rafforzare le alleanze e per sottolineare la cooperazione di promozione della pace, della sicurezza e della prosperità nella regione dell’Indo-Pacifico e nel mondo”, ha affermato il portavoce del Dipartimento di Stato, Ned Price.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy