Condividi:
044555927 a1ca6a55 0544 4021 8bd6 39e90041e740 - Usa, entra in clinica e spara: un morto e quattro feriti. Era insoddisfatto delle cure ricevute

Un uomo ha aperto il fuoco all’interno di una clinica a Buffalo, nel Minnesota. Il bilancio è di un morto e quattro feriti. Era insoddisfatto delle cure ricevute. L’uomo è stato arrestato dalla polizia, si chiama Gregory Ulrich, ha 67 anni ed era già noto alle forze dell’ordine. In base alle ricostruzioni degli investigatori, Ulrich è entrato nella clinica Allina Health di Buffalo poco prima delle 11 e ha aperto il fuoco. Il capo della polizia di Buffalo, Pat Budke, ha detto in una conferenza stampa che Ulrich provava rancore verso la struttura medica. Ma non c’era “nulla che indicasse che saremmo stati nella situazione in cui ci troviamo oggi”, ha aggiunto. Dei feriti, tre rimangono in condizioni gravi ma stabili, il quarto è stato dimesso.

Budke ha anche detto che potrebbe esserci stata un’esplosione prima degli spari. La polizia ha anche scoperto un “pacchetto sospetto” durante la perquisizione dell’edificio, e altri dispositivi sono stati trovati in una vicina stanza d’albergo dove l’uomo aveva soggiornato. Una testimone oculare ha raccontato a Fox 9 che era andata in clinica per lasciare sua madre per un appuntamento, quando due infermiere si sono precipitate fuori dalla struttura. La donna ha detto di aver sentito circa 11 colpi in un minuto. La polizia pensa che l’uomo abbia agito da solo.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy