Condividi:
044929052 97fac45c 4904 4401 aa2d 3ad052d55f33 - Usa: il Senato approva il maxi piano di innovazione contro la Cina

Il Senato Usa ha votato un disegno di legge per fronteggiare la minaccia tecnologica della Cina: previsti investimenti per quasi 250 miliardi di dollari. E’ stato dato il via libera a larga maggioranza (68 voti contro 32) a un ambizioso piano nel settore della scienza e tecnologia, presentato come un testo “storico” per contrastare la minaccia economica della Cina e il suo modello “autoritario”.

La misura bipartisan stanzia circa 190 miliardi di dollari per le disposizioni volte a rafforzare la tecnologia e la ricerca e prevede separatamente l’approvazione di una spesa di circa 50 miliardi di dollari per aumentare la produzione e la ricerca degli Stati Uniti in semiconduttori e apparecchiature per le telecomunicazioni, che ora sono principalmente prodotti in Asia.

Il disegno di legge deve ora passare alla Camera dei Rappresentanti per essere inviato alla Casa Bianca per la firma del presidente Joe Biden.

Il Senato ha approvato anche i primi due giudici nominati dal presidente Joe Biden. Si tratta di Julien Xavier Neals, afroamericano di 56 anni, e Regina Rodriguez, avvocato di origini messicane e giapponesi di 57 anni. “Rappresentano l’eccellenza professionale e la devozione alla costituzione che gli americani si attendono dai loro giudici federali”, afferma Biden sottolineando che i due giudici “rappresentano quella diversità che è la forza del nostro Paese”.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy