Condividi:
122134511 2cad15fa c740 4509 a5da fecf2eefddca - Aereo in panne per Kamala Harris, l'incidente simbolo della "mission impossible" sui migranti

La prima missione internazionale di Kamala Harris è iniziata con un contrattempo. Un problema tecnico (“che non ha comportato alcun problema immediato di sicurezza”, hanno precisato subito dalla Casa Bianca) ha costretto l’Air Force Two, l’aereo del vicepresidente degli Stati Uniti, a tornare alla Joint Base Andrews nel Maryland solo trenta minuti dopo il decollo. Atterraggio senza problemi, pollice in alto per Kamala (“sto bene, abbiamo detto tutti una piccola preghiera ma stiamo bene”) e – dopo un’ora e mezza – ripartenza con un altro aereo.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy