Condividi:
140307138 3cef84cc f1ea 4cb0 bd4a 7ef16c5dce01 - Afghanistan, attentato alla moschea sciita di Kandahar: "Decine di morti"

KABUL – Continua l’escalation di sangue che sta piegando l’Afghanistan. Una grande esplosione ha devastato una moschea sciita nella città meridionale di Kandahar, durante la preghiera del venerdì, provocando molte vittime. Secondo l’Afp ci sono 32 morti e 53 feriti, ma il bilancio è ancora parziale. Il numero reale delle vittime è ancora imprecisato.

L’esplosione è avvenuta nella moschea sciita di Imam Bargah. Qari Saeed Khosti, il portavoce del ministero degli interni del governo talebano, ha dichiarato che la polizia sta indagando sul posto mentre i talebani hanno bloccato tutte le strade che portano alla moschea dove è avvenuto l’attacco. L’esplosione arriva pochi giorni dopo che l’Isis ha rivendicato un attentato contro una moschea sciita nella città settentrionale di Kunduz, che ha ucciso decine di persone nel terzo attacco a un’istituzione religiosa del Paese da quando i talebani ne hanno preso il controllo.

Le immagini condivise sui social media mostrano la gravità dell’esplosione, con diverse persone che giacciono immobili sul pavimento. Un testimone oculare ha detto di aver sentito tre esplosioni. Una verso la porta principale della moschea, un’altra in un’area meridionale e una terza dove i fedeli compiono le abluzioni.

Ancora una volta le organizzazioni terroristiche mirano alla comunità sciita, ottenendo il duplice risultato di colpire quelli che considerano “infedeli” e indebolire ulteriormente il governo talebano davanti alla comunità internazionale.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy