Condividi:
psoriasi - Atleti e pazienti con psoriasi: diverse sfide, stessa determinazione

Atleti e Pazienti con malattie infiammatorie: diverse sfide, stessa determinazione

Dove trovare la determinazione per alimentare ogni giorno una passione che non si deve mai spegnere, se si vuole arrivare al traguardo? E dove recuperare quella che serve per reagire a una condizione non voluta, ma con la quale bisogna convivere? Sono domande speculari, rivolte a campioni dello sport e a pazienti con malattie infiammatorie croniche come la psoriasi, lartrite psoriasica e lartrite reumatoide.

In questo articolo

La campagna «Passione Accesa»

Da questa analogia tra la tensione volta al miglior risultato tipica degli sportivi e laspirazione alla “normalità” dei pazienti, nasce «Passione Accesa» che vuole raccontare il percorso che affrontano ogni giorno le persone affette da patologie infiammatorie. Sono malattie croniche, spesso invalidanti, che possono limitare i gesti più semplici e che hanno importanti riflessi anche a livello psicologico.

La psoriasi in Italia

In Italia ne è colpita una vasta popolazione di pazienti. Quasi 2.500.000 gli affetti da psoriasi, il 30% dei quali anche con artrite psoriasica, e circa 350 mila i pazienti con artrite reumatoide.

Storie di pazienti e di atleti

La campagna è incentrata sulle storie di questi pazienti, la determinazione con cui affrontano ogni giorno il proprio cammino, in una sorta di gemellaggio con gli olimpionici Antonella Canevaro, Vanessa Ferrari Massimiliano Rosolino.

Lintreccio di queste storie proseguirà fino ad agosto 2021, attraverso il canale Instagram @AmgenPassioneepersone, il sito www.passioneaccesa.it e i canali Instagram degli atleti.

La carriera e le aspirazioni dei popolari campioni sportivi che hanno scelto di condividere le loro esperienze sono state influenzate da vari incidenti di percorso, come infortuni o condizionamenti esterni, ultimo dei quali il rinvio delle Olimpiadi di Tokyo, causa emergenza Covid-19. Sono tutti ostacoli che hanno rischiato di raffreddare la loro passione sportiva.

Chi sostiene la campagna

«Passione Accesa» è sostenuta da realtà direttamente impegnate in questarea. Ne fanno parte: Apmarr, (Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare), Anmar (Associazione Nazionale Malati Reumatici), Apiafco (Associazione Psoriasici Italiani Amici della Fondazione Corazza Onlus), Adoi (Associazione Dermatologi Venereologi Ospedalieri Italiani) e Crei (Collegio Reumatologi Italiani).

La campagna «Passione Accesa» è sostenuta anche da Amgen Italia, impegnata da anni nella ricerca e nello sviluppo di terapie innovative per le malattie infiammatorie. Dispone di un importante patrimonio di competenze nel trattamento di malattie come psoriasi, artrite psoriasica e artrite reumatoide e di un significativo portfolio che potrà arricchirsi nei prossimi anni di nuove soluzioni terapeutiche.

Fonte : Ok Salute

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy