Condividi:
165247193 a7556230 9c83 44e6 8552 9a84a4ea9abf - Beccato col carro armato in garage: un 84enne rischia una multa di 250mila euro

Perché mettersi in garage una sobria utilitaria quando si può tranquillamente possedere un carro armato nazista della seconda guerra mondiale?

Vi sembrerà folle come idea, ma un cittadino tedesco di 84 anni non l’ha pensata affatto così tanto da aver tenuto un pericoloso Panzer V Panther proprio nel box della sua abitazione. Una mossa, quella di Klaus-Dieter Flick, che secondo le autorità tedesche avrebbe violato la legge sul controllo delle armi di guerra e che stava per costare all’ultraottantenne una multa di 250mila euro.

Ford Meteor Interceptor, la piccola auto col motore V12 di un carro armato

Un arsenale in cantina

Una storia che ha dell’incredibile quella accaduta in Germania, soprattutto perché, oltre al Panzer dell’esercito nazista, l’uomo è stato trovato anche in possesso di un siluro, di un mortaio, di 70 fucili d’assalto e più di 2.000 munizioni. Un vero e proprio arsenale da guerra, quello del ricco collezionista, che in un primo momento stavano per costargli ben 250mila euro di multa e 14 mesi di reclusione.

Solo per spalare la neve

Pericolo scampato dopo il processo, però, in quanto il carro armato è stato considerato dai giudici soltanto come un memorabilia da museo. Un reperto storico, dunque, nulla di più, che l’uomo ha anche confessato di aver usato qualche volta per spalare la neve davanti alla sua abitazione di Heikendorf, vicino Kiel.

In fin dei conti non è andata neanche troppo male al vecchio Klaus che, nonostante il pericolo della pena scampato per un soffio, dovrà comunque obbligatoriamente disfarsi della sua collezione di cimeli da guerra entro i prossimi due anni.

Porsche 911 Carrera Targa: quella di Tom Cruise è stata venduta per 70mila euro

Fonte: Corrieredellosport.it

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy