Condividi:

LONDRA (Inghilterra) – Leggendario Matteo Berrettini: vince in quattro set contro il polacco Hubert Hurkacz e diventa il primo italiano ad approdare alla finale di Wimbledon. Sul campo centrale dell’All-England Club, l’azzurro batte il polacco con una prestazione solida, attenta e cinica, con il punteggio di 6-3, 6-0, 6-7, 6-4 in 2 ore e 39 minuti di gioco. E’ stata una semifinale storica per il tennis italiano, la prima sull’erba di Londra dal 1960, quando Nicola Pietrangeli fu sconfitto da Rod Laver. Ora, Berrettini cambia la storia: è in finale e affronterà il vincente della semifinale tra Djokovic e Shapovalov. 

Nessuno come Berrettini, primo italiano finalista a Wimbledon

Matteo Berrettini non ha mancato l’appuntamento con la storia ed è riuscito a a fare quello che a nessun tennista italiano è mai riuscito: conquistare la finale di Wimbledon. Il tennista romano è arrivato a Wimbledon con grande fiducia, sull’onda del titolo conquistato sull’erba del Queens e con un percorso nel tabellone principale in cui ha lasciato per strada solamente tre set, tra cui quello concesso nei quarti di finale all’amico e compagno di allenamenti Felix Auger-Aliassime. Un percorso quasi netto, costruito con un servizio micidiale e una grande tenuta anche dal punto di vista psicologico.

Tutti i risultati di Wimbledon in tempo reale

Le parole di Berrettini dopo la vittoria in semifinale

Non ho parole, davvero. Mi serviranno un paio d’ore per capire cosa è successo. Ho giocato una grande partita, sono felicissimo di essere qui con il pubblico e davanti alla mia famiglia. Non avrei mai sognato di essere in finale qui, era un sogno troppo grande. E invece ci sono, grazie“. Lo ha detto Berrettini, parlando un po’ in inglese e un po’ in italiano, sul prato del centrale di Wimbledon dopo aver raggiunto la finale del prestigioso torneo londinese, il più importante del mondo.

171658787 af99d65d 44c2 4b78 884d 37a1861d8cdc - Berrettini, sei un mito: è il primo italiano in finale a Wimbledon!

Guarda la gallery

Berrettini fantastico: che gioia per la vittoria contro Hurkacz

Fonte: Corrieredellosport.it

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy