Condividi:

Dalla Cina continua il rilascio di immagini che dovrebbero dimostrare alla comunità internazione che la tennista Peng Shuai è felice e tranquillla. Questa volta si tratta di alcune foto e video che, secondo le fonti, proverebbero la presenza di Peng alla finale di un torneo giovanile a Pechino. Le foto sono state diffuse sulla pagina ufficiale dell’evento su WeChat dagli organizzatori del torneo, gli stessi dei China Open. I video, invece, sono stati postati su Twitter da Hu Xijin, redattore capo del Global Times, e da Qingqing Chen (“State affiliate media).

Nel primo video Peng, giacca blu e pantaloni sportivi bianchi, “ospite” del Fila Kids Junior Tennis Challenger, viene presentata al pubblico e fa un passo avanti per raccoglierne l’applauso. Nel secondo, firma autografi a bambini che la circondano tenendo in mano grandi palline da tennis.

Visionato il materiale, la Wta, federazione internazionale del tennis femminile, attraverso un portavoce lo ha definito “insufficiente” a provare che Peng stia bene e in sicurezza e quindi le sue preoccupazioni restano.

Peng non appare in pubblico dall’inizio di novembre, dopo aver rivelato di aver subito abusi sessuali dall’ex vice primo ministro Zhang Gaoli. Di fronte alla pressione delle autorità mondiali del tennis, associazioni per la difesa dei diritti umani e tante personalità, dalla Cina è stata dapprima resa pubblica una mail attribuita a Peng in cui la tennista ritratterebbe ogni accusa contro Gaoli. Poi immagini della sua presunta serenità: Peng tra i peluche nella sua camera, Peng a cena con l’allenatore e gli amici. Documenti mai diffusi da Peng in prima persona e soprattutto mai una sua dichiarazione audio o video che entri nel merito del suo caso.

L’effetto ottenuto della strategia cinese, almeno per ora, è quello contrario: più Pechino cerca di mettere a tacere il caso con questi mezzi, più cresce la preoccupazione per la sorte e le condizioni di salute dell’atleta, 35 anni, ex numero uno di doppio femminile.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy