Condividi:
114905260 5b55d746 3a0d 4260 95cd 1a14311e395b - Cina, perché il calo della crescita della popolazione potrebbe frenare l'economia del Dragone

Non è il crollo della natalità che qualcuno aveva ipotizzato, talmente brusco da far restringere la popolazione cinese. Ma è l’ennesima, preoccupante, significativa flessione. L’anno scorso in Cina sono nati appena – per gli standard del Dragone – 12 milioni di bebè: è il 18% in meno rispetto all’anno precedente, quando erano stati 14,6 milioni, oltre che il valore più basso dal 1961, l’anno in cui la Cina usciva dalla Grande carestia.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy