Condividi:
101122277 1d6fd332 ad89 42b7 a7af 927db713db05 - Femminicidio, spara alla compagna e poi si impicca

È ricoverata in Rianimazione all’ospedale Santissima Annunziata di Sassari e rischia la vita Piera Muresu, 48enne di Sennori, nel Sassarese, ferita dal compagno che le sparato un colpo di pistola provocandole gravissime ferite al collo e al torace. L’uomo, Adriano Piroddu, 42 anni, è stato trovato poco dopo impiccato nel garage dello zio.

Piroddu, secondo la ricostruzione dei carabinieri, avrebbe litigato con la fidanzata nelle campagne di Sennori, circostanza confermata anche da un testimone che ha sentito i due discutere animatamente e che ha visto poi la donna ferita.

Il 42enne dopo averle sparato ha accompagnato Piera Muresu con l’auto verso il centro abitato, a qualche centinaio di metri da un’ambulanza del 118 che che era in servizio a bordo del campo sportivo di Sennori in cui si stava disputando una partita. “Mi hanno sparato”, ha detto la donna, una volta raggiunta la postazione di soccorso, ai volontari che l’hanno trasportata d’urgenza al Pronto soccorso. Qui i medici hanno allertato i carabinieri che si sono messi sulle tracce del fidanzato che nel frattempo si era suicidato. A confermare il quadro del tentato femminicidio il ritrovamento, vicino all’abitazione dello zio, dell’auto di Piroddu ancora sporca di sangue, così come gli abiti che indossava. La donna ha riportato una ferita gravissima al polmone e la prognosi è riservata.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy