Condividi:
141540284 03a25d68 de7d 4006 9f6f 51d53e9cfe48 - Francia, catturato l'ex militare armato in fuga nei boschi della Dordogna

PARIGI – È stato “neutralizzato” l’ex militare armato fino ai denti che si era rifugiato in un bosco della Dordogna, nel centro della Francia: lo ha annunciato in un tweet il ministro dell’Interno, Gérald Darmanin, ringraziando le forze dell’ordine dopo 48 ore di caccia all’uomo. Secondo quanto precisato dal prefetto locale, il fuggitivo è stato ferito ed è ora stato preso in consegna dai soccorritori.

Terry Dupin, questo il nome dell’ex militare che si era dato alla fuga due giorni fa, accusato di violenze domestiche, ha aperto il fuoco a più riprese contro i gendarmi al momento della cattura. Nella risposta al fuoco, i militari lo hanno ferito in modo grave, secondo quanto annunciato a Lardin-Saint-Lazare dal generale André Pétillot, comandante della gendarmeria.

Dupin, condannato 4 volte per violenze contro la sua ex compagna, madre dei suoi 3 figli, è stato preso in consegna dai soccorritori e lo stato di allerta è stato tolto nel paese della Dordogna. L’ex militare era rimasto nell’esercito dal 2011 al 2016, arruolato nel reggimento di fanteria di Brive. Era armato di fucile da caccia e di un Winchester calibro 30-30.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy